Al Mèni: con le mani e con il cuore

lunedì 20 giugno 2016


Ha chiamato a raccolta sotto un tendone da circo a strisce bianche e rosse, sul lungomare di Rimini, i più giovani e promettenti cuochi in circolazione. Un omaggio in chiave enogastronomica allo spirito onirico di Federico Fellini e alla sua amata città. 

A guidare Al Méni – che in dialetto romagnolo significa 'le mani’ dal titolo di una poesia di Tonino Guerra – il circo mercato dei sapori e delle cose fatte con le mani e con il cuore, c’è un altro visionario: il re dei re Massimo Bottura

Per due giorni, sabato 18 e domenica 19 giugno, la cucina d’autore è scesa in piazza, di fronte al mare, per mescolarsi in mezzo alla gente comune. A questo evento importantissimo e unico nel suo genere ho dedicato un articolo sul magazine Mademoiselle Maison Living che se volete potete leggere qui e condividere sui vostri sociali. Alla prossima avventura! 











----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ringrazio di cuore Marco Poderi per le bellissime foto che ci ha girato. I crediti fotografici sono di Polidori&Partners.it

Nessun commento :

Posta un commento